Saggi, Uncategorized

Per il centenario dalla nascita di Gianni Rodari: io e Cipollino

“Rodari non fece mai cenno alla propria attività creativa: solo poco prima di rientrare in Italia, regalò ai russi alcune copie dei suoi libri. Quanti scrittori o pseudo tali hanno compiuto speranzosi, in URSS e non solo, questo semplice gesto, senza che ne derivasse alcunché! Nel caso del poeta di Omegna, invece, quest’azione gli avrebbe… Continua a leggere Per il centenario dalla nascita di Gianni Rodari: io e Cipollino