Letteratura italiana, Narrativa italiana, Psicologia, Romanzo, young adult

Una richiesta d’aiuto arriva da una stanza chiusa- “Us” di Michele Cocchi

Avevo già sentito parlare del fenomeno degli hikikomori, ma non mi ero mai fatta tante domande. Non mi ero mai chiesta cosa poteva esserci dietro la figura di un ragazzo o una ragazza che non vuole più uscire di casa, che gioca al computer o ai videogiochi in modo compulsivo senza provare piacere per nient’altro.… Continua a leggere Una richiesta d’aiuto arriva da una stanza chiusa- “Us” di Michele Cocchi

#letterapia, Psicologia, Romanzo

Astenersi Astemi e circolo del reward

“Hai detto che avevi un’idea in testa…” “Una grande idea” “Sentiamo” “Sarai d’accordo che per la maggior parte di noi il problema della dipendenza è rappresentato dalle conseguenze finanziarie” inizia Pablo. “Eh sì! Esattamente. Essere dipendente non mi fa stare male. Sono dipendente, tutto qui. Il problema è permettersi i mezzi per la propria dipendenza”.… Continua a leggere Astenersi Astemi e circolo del reward

#letterapia, Letteratura americana, Narrativa straniera, Psicologia, Romanzo

Stoner e il Disturbo evitante di personalità

Quando mi chiedono di consigliare un libro, Stoner di John Williams è quasi sempre tra i primi. Non conosco una persona a cui non sia piaciuto, o che non ne sia rimasta affascinata in qualche modo. Ed è strano, perché è la storia di un ometto introverso, con un matrimonio infelice e un lavoro che… Continua a leggere Stoner e il Disturbo evitante di personalità

#letterapia, Narrativa straniera, Psicologia, Romanzo

“Il cardellino” di Donna Tartt e il disturbo da stress post-traumatico

Benvenute e benvenuti al il primo incontro di #letterapia , il progetto di divulgazione scientifica mirato alla conoscenza, alla consapevolezza e all’abbattimento di miti e tabù sulla salute mentale. Abituati a conoscere o dialogare su un libro sulla base della trama, oggi vedremo “Il cardellino” in chiave diversa, ovvero partendo da un accenno alla personalità… Continua a leggere “Il cardellino” di Donna Tartt e il disturbo da stress post-traumatico